Registi

Dal 2005 ImmaginAfrica propone proiezioni cinematografiche che consentono di avvicinarsi alle diverse espressioni della produzione filmica e video legata al mondo africano.  Vengono effettuate rassegne o singole proiezioni aperte alla cittadinanza, proiezioni dedicate alle scuole ed iniziative di carattere seminariale destinate a pubblici più selezionati e specifici.

A

AA.VV. Dynamo project

Il film è il risultato di un workshop sulla cinematografia documentaria del Dynamo Project, un programma di sensibilizzazione ambientale organizzato dall’associazione francese “L’Echangeur” in collaborazione con la “Maison des Cinéastes” della Mauritania. Il workshop è stato coordinato dai registi francesi Julien Fiorentino (che ha anche ideato il progetto) e Stanislas Duhau, che hanno lavorato con un gruppo di giovani mauritani alla loro prima esperienza di regia.

Film a ImmaginAfrica

Nouakchott P. K. O (Rassegna 2012)

Abdelkrim Bahloul

Nato nel 1950 in Algeria, ha studiato presso il Conseil Natio-nal d’Art Dramatique di Algeri, e al Conservatoire National d’Art Dramatique a Parigi. Nel 1973, dopo la laurea in Lettere, ha frequentato l’IDHEC. Ha debuttato come operatore di ripresa e aiuto regista in televisione. Nel 1984 ha realizzato Le Thé à la menthe, il suo primo lungometraggio, presentato a Cannes. I film seguenti sono stati selezionati in festival internazionali.

Filmografia

1984 – Le thé à la menthe LM 
1992 – Un vampiro in paradiso LM

1996 – Les soeurs Hamlet LM
1997 – La nuit du destin LM
2002 – Cinéma arabe, État des lieux TV DOC
2003 – Le soleil assassiné LM
2009 – Le voyage à Alger LM

Film a ImmaginAfrica

Le voyage à Alger (Rassegna 2011)

Amata Jeta

Giovane e talentuoso regista figlio d’arte, Jeta Amata è tra i primi cineasti ad aver rivisitato i codici di Nollywood. Si impone all’attenzione nazionale ed internazionale con The Amazing Grace, primo film di un regista nigeriano a essere proiettato al Festival di Cannes.

Filmografia
2005 – The Amazing Grace LM
2010 – Black Gold. Struggle for the Niger Delta LM
2010 – Inale LM

Film a ImmaginAfrica

Black Gold. Struggle for the Niger Delta (Rassegna 2011)

B

Barbanente Mariangela

Mariangela Barbanente è nata a Mola di Bari e vive a Roma, dove si è laureata in Lettere e ha studiato sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia. Lavora come sceneggiatrice, soprattutto per serie televisive. Le sue incursioni nel campo del documentario sono iniziate nel 1994 con due cortometraggi documentari per l’ENEA (Ente Nazionale per le Energie Alternative). È stata aiuto-regista e ha collaborato alle riprese di “Prove di Stato” e “A scuola” di Leonardo Di Costanzo. Nel 2000 ha realizzato la sua opera prima, “Sole”.

 

Filmografia
2000 – Sole DOC
2007 – L’orchestra di Piazza Vittorio: I Diari del Ritorno DOC
2011 – Ferrhotel DOC

Film a ImmaginAfrica

Ferrhotel (Rassegna 2012)

Bass Jenna

Nata nel 1987, vive e lavora a Cape Town. Sceneggiatrice, montatrice, fotografa, regista e produttrice, prima del passaggio al cinema di finzione realizza video musicali. The Tunnel, suo esordio al cortometraggio, è selezionato in prima mondiale al Sundance festival.

Filmografia

2010 – The Tunnel, cm

Film a ImmaginAfrica

The Tunnel (Rassegna 2010)

Bekolo Jean-Pierre

Nato a Yaoundé, Camerun nel 1966, ha realizzato diversi cortometraggi. Il suo primo lungometraggio, Quartier Mozart (1992), ha vinto il Prix Afrique en Création al Festival di Cannes. Insegna presso il Dipartimento di Lettere della Duke University e fino al 2002 ha lavorato alla University of North Carolina. 

Filmografia
1988 – Boyo, cm
1989 – Un Pauvre blanc, cm 
1990 – Mohawk People, cm 
1992 – Quartier Mozart, lm 
1996 – Le Complot d’Aristote, cm 
1996 – La Grammaire de Grand-Mère, cm 
1998 – Original Sin Toronto, cm 
2005 – Les Saignantes, lm

Film a ImmaginAfrica

Les Saignantes (Rassegna 2007)

Belkacem Hadjadj

Nasce ad Algeri nel 1950. Dal 1968 al 1971 studia al conservatorio di Algeri, nel 1987 si laurea all’Università di Parigi X, con una tesi su “La tradizione orale e le immagini in Algeria”. Dal 1985 al 1991 insegna all’Istituto Nazionale Superiore di Scienze dell’Informazione e della Comunicazione di Algeri. Dopo diverse esperienze lavorative in radio e in televisione, dal 1991 si dedica esclusivamente al cinema come regista e attore. Nel 1997 vince al Fespaco il Premio per la migliore interpretazione maschile per il ruolo principale nel suo film Machaho

Filmografia

1980 – le bouchon, lm
1982 – La grotte, cm
1983 – Bouziane-el-kalai, lm
1984 – Djillali-el-Gataa, lm
1988 – El Khamssa, lm
1996 – Machaho, lm
1999 – Arc-en-ciel éclaté, doc
2000 – Une femme taxi à Bel Abbes, doc
2001 – Taxi el majnoun, serie Tv
2004 – El Manara, lm

Film a ImmaginAfrica

El Manara (Rassegna 2005)

Ben Ammar Hichem

Nasce a Tunisi nel 1958. Dopo gli studi di arte, si dedica al cinema come animatore di cineclubs, direttore di festival e critico cinematografico. Docente universitario di cinema, ha realizzato numerosi documentari; tra questi Femmes dans un monde de foot, del 1998, e Ô ! Capitaine des mers (Raïs Lebhar), che vince nel 2002 il premio come miglior documentario alle Giornate cinematografiche di Cartagine. Autore di due raccolte di poesia L’Idéal atteint et La Négociation. Dal 2008 al 2010 è stato Vice Presidente dell’Association tunisienne pour la promotion de la critique de cinéma (ATPCC). Un conte de faits è premiato al festival del Cinema africano, d’Asia e America latina di Milano.

Filmografia

1998 Femmes dans un monde de foot, doc
1999 Cafichanta, doc
2000 Caféchanta (Café chanté), doc
2002 Ô ! Capitaine des mers (Raïs Lebhar), doc
2006 J’en ai vu des étoiles (Choft Ennoujoum fil Quaïla | Noujoum f’il kayla), doc
2009 Un conte de faits (Once Upon Our Time), doc

Film a ImmaginAfrica

Un conte de faits (Rassegna 2010)

Ben Attia Mohammed

Diplomato in Comunicazione audivisuale. La sua prima sceneggiatura di un lungometraggio, prodotta all’atelier di scrittura si intitola “Sud Ecriture”. Realizza il suo primo cortometraggio Romantisme: 2 comprimés matin et soir nel 2005. Kif Lohkhrim è il suo secondo cortometraggio.

Filmografia
2005 – Romantisme: 2 comprimés matin et soir, cm
2006 – Kif Lokhrim, cm

Film a ImmaginAfrica

Kif Lokhrim (Rassegna 2007)

Benhadi Rachid

 

Nasce  ad  Algeri (Algeria)  nel  1949.  E’  cittadino  italiano  e risiede  a Roma.  Nel 1973 si  laurea  in  Architettura  all’Ecole Supérieure  des Arts  Décoratifs  di  Parigi  con una tesi di  laurea sull’architettura  teatrale  e sempre  a Parigi si diploma in regia all’Ecole de Cinéma nel 1975. Parla francese, arabo, italiano ed inglese.

Filmografia

1976 – Immigrazione, doc
1979 – Gli aggressori, lm
1980 – Numero 49, lm
1983 – Camera 28, serie televisiva
1984 – Prevenzione, spot pubblicitari
1984 – Mille e una nascita, doc
1985 – Colori nostalgici, doc
1985 – La seta, doc
1989 – Louss (Rosa di sabbia), lm
1993 – Touchia (Cantico delle donne d’ Algeri), lm
1995 – L’ ultima cena, doc
1996 – Cari comboniani, doc
1997 – L’albero dei destini sospesi, lm
1998 – Mirka, lm
2005 – Il pane nudo, lm

Film a ImmaginAfrica

El khouba el hafi – Il pane nudo (Rassegna 2006)

Benkirane Ali

Nasce nel 1975. Dopo il diploma in regia all’ESRA di Parigi nel 1998, lavora su numerosi set come assistente al montaggio e alla regia. A partire dal 2001 dirige tre documentari: Vietnam Paradiso (2001), 30 Ans de pêche hauturière au Maroc (2002), Amal el badiya (2003). Amal è il suo primo cortometraggio di finzione. Il Film  è stato selezionato in numerosi Festivals internazionali ottenendo un buon successo di pubblico e di critica.

Filmografia

2001 – Vietnam Paradiso, doc
2002 – 30 Ans de pêche hauturière au Maroc, doc
2003 – Amal el badiya, doc
2004 – Amal, cm

Film a ImmaginAfrica

Amal (Rassegna 2006)

Benyamina Uda

La marocchina Uda Benyamina ha vissuto a Parigi per vent’anni. Si è formata in diverse scuole di recitazione come la ERAC di Cannes, l’Accademia di Minsk (Bielorussia) e il prestigioso Actors Studio di New York. Nel 2005 ha fondato l’ONG “1000 Visages” per diffondere le arti visive ed ha iniziato a girare i suoi primi cortometraggi, tutti selezionati in diversi festival. In seguito ha diretto diverse star cinematografiche francesi in una campagna per il voto.

 

Filmografia

2009 – Ma poubelle géante CM
2011 – Sur la route du paradis CM

Film a ImmaginAfrica

Sur la route du paradis (Rassegna 2012)

Bish Matt (Bishanga Matthew)

Nasce in Uganda, dopo aver terminato gli studi alla School of Audio Engineering and Film ad Amsterdam nel 2005 torna a Kampala (Uganda) per produrre Battle of the souls, un film thriller.

Film a ImmaginAfrica

Battle of the Souls (Rassegna 2008)

Bouchareb Rachid

Sceneggiatore, produttore e regista, Rachid Bouchareb nasce nel 1959 a Parigi, da una famiglia di origini magrebine. Debutta al lungometraggio con Baton Rouge (1985). Nel 1989 fonda una società di produzione. I suoi film indagano temi legati alla memoria e all’identità. Tra gli altri, Indigènes, del 2006, apre una pagina dimenticata della storia francese: il contributo e il sangue versato dai soldati magrebini nel 1943 per la Francia.

 

 Filmografia

1985 – Bâton Rouge, lm
1991 – Cheb, lm
1994 – Poussières de vies, lm
2001 – Little Senegal, lm
2004 – Le vilain petit poussin, cm
2005 – L’ami y’a bon, cm
2006 – Indigènes, lm
2007 – Djebel, cm
2009 – London River, lm
2009 – Exhibitions, cm

Film a ImmaginAfrica

Exhibitions (Rassegna 2011)
L’ami y’a bon (Rassegna 2012)

Bouchari Mohamed

Ha studiato all’INSAS di Bruxelles. Assistente nel 2002 di D. Maiga, (Niger) per il film 4ème Nuit Noire, ha al proprio attivo un’ampia esperienza nell’ambito del giornalismo e dell’audiovisivo. Inviato speciale ai festival, animatore di atelier di cinema per i giovani, ha realizzato cortometraggi di finzione e documentari. Il suo nuovo film è in concorso al festival del cinema arabo di Bruxelles.

 

 Filmografia

2009 – Abandon de poste, cm.
2009 – Vierge Marie, cm.
2009 – Place Moscou, doc.
2007 – Leila Saida, doc.
2006 – Leçon d’Histoire, doc.
2005 – Edward aux mains d’or, doc.

Film a ImmaginAfrica

Abandon de Post (Duel) (Rassegna 2010)

Bourlem Guerdjou

Nasce in Francia nel 1965 da famiglia di origini maghrebine. Si forma prima come attore ed in seguito come regista. A partire dal 1985 realizza diversi cortometraggi tra cui Ring e Couleurs d’enfants, entrambi presentati al Festival di Cannes. Il lungometraggio d’esordio Vivre au Paradis (1998) riscuote un grande successo di critica e riceve una decina di riconoscimenti.

 

 

 Filmografia

1987 – Ring, cm
1994 – Couleurs d’enfants, cm
1998 – Vivre au Paradis, lm
2005 – Zaïna, cavalière de l’Atlas, lm

Film a ImmaginAfrica

Zaina, cavalière de l’Atlas (Rassegna 2006)

Boutounes Rachid

Nasce in Marocco nel 1970. Sceneggiatore e e regista, esordisce nel 1994 con il cortometraggio Noces en sursis, vincitore del Primo Premio alla Biennale des cinémas arabes di Parigi: La sua intensa attività cinematografica, un film all’anno o come regista o come sceneggiatore, alterna il genere del documentario a quello del cortometraggio.

Filmografia 
1994 – Noces en sursis, cm
1997 – Un puits / Un douar, doc
2004 – Lahana Lahih, cm

Film a ImmaginAfrica

Lahana Lalhih – Un posto al sole (Rassegna 2005)

Bouzid Leyla

Leyla Bouzid è nata in Tunisia, dove è membro attivo dell’associazione dei giovani registi tunisini. Dopo il diploma si trasferisce a Parigi per studiare letteratura francese. Inizia la sua carriera nel cinema come assistente di regia in diversi film e nel 2006 codirige il suo primo cortometraggio Sbeh el Khir. Ha studiato regia al FEMIS a Parigi.

 

 

 Filmografia

2006 – Sbeh el Khir, cm
2009 – La tête qu’elle veut, doc
2010 – Un ange passe, cm
2011 – Soubresauts, cm

Film a ImmaginAfrica

Soubresauts (Rassegna 2012)

Bouzid Nouri

Nato a Sfax nel 1945, dopo essersi diplomato all’Insas di Bruxelles, ha lavorato come assistente alla regia e co-sceneggiatore in molte produzioni nazionali e internazionali. Nel 1986, con L’homme de cendres, ha vinto il Tanit d’or alle Journées Cinématographiques de Carthage. Insegna cinema e sceneggiatura a Tunisi. E’ considerato uno dei maggiori esponenti del cinema maghrebino.

 

 

 Filmografia

1986 – L’homme de cendres, lm
1989 – Les sabots en or, lm
1992 – Bezness, lm
1997 – Bent Familia, lm
2001 – Poupées d’argile, lm
2006 – Making off, lm
2008 – Penalty Dharbet Jazaa, lm
2009 – Errance (L’Afrique vue par…), cm

Film a ImmaginAfrica

Making off (Rassegna 2007)
Errance (L’Afrique vue par…) (Rassegna 2011)

Brunetti Raffaele

Raffaele Brunetti è produttore e regista di documentari, fondatore della B&B Film. Dal 1987 lavora alla realizzazione di documentari in Italia e nel mondo, contribuendo alla realizzazione di oltre 100 documentari. È membro dell’Associazione della Stampa Estera in Italia e fa parte del board di European Documentary Network (EDN).

 

 

 Filmografia

2005 – Mitumba: The second hand road
2008 – Hair India
2010 – L’altra rivoluzione: Gorkij e Lenin a Capri
2011 – Mother India

Film a ImmaginAfrica

Mitumba: the Second Hand Road (Rassegna 2012)

C

Calore Matteo

Nato nel 1983, ha firmato la fotografia di programmi e documentari per MTV, SKY,  RAI 1, RAIEDU, ARTE’, Comedy Central e Canale 5. Dal 2006 collabora con il regista Andrea Segre alternando il lavoro di operatore/direttore della fotografia a quello di assistente alla regia.

Filmografia

2011 – I nostri anni migliori DOC

Film a ImmaginAfrica

I nostri anni migliori (Rassegna 2011)

Chadwick Justin

Justin Chadwick fa le sue prime apparizioni nel mondo del cinema come attore, debuttando a soli undici anni. Nel 1993 passa dietro la telecamera, iniziando a girare film e serie televisive. Il suo più grande successo, in questo campo, è la mini serie da quindici episodi di “Bleak House”. Riceve nominations e riconoscimenti in premi del prestigio dei BAFTA e dei Golden Globes. Nel 2008 lavora con Natalie Portman e Scarlett Johansson per il film “L’altra donna del re”.

 

Filmografia
2008 – L’altra donna del re LM
2010 – The First Grader LM
2011 – Stolen TV

Film a ImmaginAfrica

The First Grader (Rassegna 2012)

Chahine Youssef

Nasce nel 1926 ad Alessandria (Egitto) e studia negli USA. Nel 1970 vince il Tanit d’or alla carriera al Festival di Cartagine; nel 1979 l’Orso d’argento e il Gran Premio della giuria a Berlino con Alexandrie pourquoi?. Muore al Cairo nel luglio 2008.

 

 

 Filmografia
1950 – Papa Amin, lm
1951 – Les fils du Nil, lm
1952 – Le Grand bouffon, lm
1953 – Sayedat al Qitar, lm
1953 – Nissae bila regal, lm
1954 – Ciel d’enfer, lm
1954 – Shaytan al-Sahra, lm
1956 – Les eaux noires, lm
1957 – C’est toi mon amour, lm
1957 – Inta habibi, lm
1958 – Djamilah, lm
1958 – Gare central, lm
1959 – Hubb lelabad, doc
1961 – Rajul fi hayati, cm
1961 – Nida al’ushshaq, lm
1964 – Fagr Yom gedid, doc
1965 – Le vendeur de bagues, lm
1967 – Id al-Mairun, cm
1968 – Un Jour, le Nil, lm
1969 – La terre, lm
1970 – Le Choix, lm
1971 – Sables d’or, doc
1972 – Salwa, cm
1972 – Le Moineau, lm
1974 – Intilak, cm
1976 – Awdat al ibn al dal, lm
1978 – Alexandrie pourquoi?, lm
1982 – Le Memoire, lm
1985 – Adieu Bonaparte, lm
1986 – Le Sixième jour, lm
1990 – Alexandrie encore et toujours, lm
1991 – Cairo as seen by Chahine, cm
1994 – L’Émigré, lm
1995 – Lumière et compaigne, doc
1997 – Le Destin, lm
1999 – L’Autre, lm
2001 – Silence…on tourne, lm
2002 – 11’09’’01- September 11, cm
2004 – Alexandrie…new York, cm
2007 – Chacun son cinema, cm
2007 – Le chaos, lm

Film a ImmaginAfrica

Chaos (Rassegna 2008)

Cheick Fantamady Camara

Nato nel 1960 a Conakry, si è formato da autodidatta ed è al suo primo lungometraggio. Precedentemente ha realizzato due cortometraggi: Konorofili del 2000 e Little John del 2002.

 

 

 

 Filmografia
2000 – Konorofili, cm
2002 – Little John, cm
2007 – Il va pleuvoir sur Conakry, lm

Film a ImmaginAfrica

Il va pleuvoir sur Conakry (Rassegna 2007)

Cheick N'Diaye

Nasce a Dakar, Senegal, nel 1962. Studia montaggio e regia al Conservatoire libre du cinéma français (CLCF) di Parigi. Nel 1999 crea Sira Badral, la propria casa di produzione. L’ Appel des arènes è il suo primo lungometraggio di finzione.

Filmografia

1994 – Toumouranké, doc
1996 – Mousso, cm
1999 – Dipri la puissance du séké, doc
2002 – Myaé, doc, cm
2005 – L’appel des arènes, lm

Film a ImmaginAfrica

L’appel des arènes (Rassegna 2006)

Collizzolli Stefano

Nato nel 1978, ha progettato ed è stato trainer sul campo per laboratori di video partecipativo in Italia, Palestina, Tunisia, Senegal e Repubblica Dominicana. Insegna all’Università di Padova e fa ricerca sulle metodologie visuali.

 

 

 Filmografia
2005 – Sotto lo Stesso Tetto, doc
2006 – Solchi, doc
2008 – Have Fun!
2010 – La notte più lunga
2011 – I nostri anni migliori, doc

Film a ImmaginAfrica

I nostri anni migliori (Rassegna 2011)

D

Daouda Coulibaly

Giovane regista franco-maliano: dopo qualche anno di esperienza come montatore decide di passare alla regia: Il cortometraggio Il était une fois l’Indépendance (Nziri nin kera Yeremahoronya Waati Ye) è il suo film di esordio.

Filmografia

2008 Il était une fois l’Indépendance (Nziri nin kera Yeremahoronya Waati Ye), cm.

Film a ImmaginAfrica

Il était une fois l’Indépendance (Nziri nin kera Yeremahoronya Waati Ye) (Rassegna 2009)

De Boeck Filip

Nasce ad Anversa nel 1961. Coordinatore dell’Institute for Anthropological Research in Africa, è impegnato nell’insegnamento e nella ricerca in e sull’Africa. Dal 1987 ha condotto studi approfonditi sul campo in comunità rurali e urbane in Congo; attualmente si interessa in particolare alle trasformazioni dello spazio pubblico e privato nel contesto urbano africano.

Filmografia
2010 – Cemetry State, doc

Film a ImmaginAfrica

Cemetery State (Rassegna 2010)

Djamila Sahraoui

Nasce  in Algeria nel 1950. Studia Lettere ad Algeri e Regia all’Idhec di Parigi. Barakat! È il suo primo lungometraggio di finzione.

 

 

 

Filmografia

1980 – Houria
1990 – Avoir 2000 ans  dans  les Aurés
1992 – Prenom Marianne
1996 – La moitié du ciel d’Allah
1999 – Algérie, la vie quand meme
2000 – Opération Télé-cités
2001 – Algérie, la vie toujours
2003 – Et les arbres poussent en Kabylie
2006 – Barakat!

Film a ImmaginAfrica

Barakat! (Rassegna 2006)

Dube Mickey Madoda

Si è laureato in Arte Drammatica; successivamente ha ottenuto una borsa di studio per la USC School of Cinema/TV. Ha lavorato a documentari, serie televisive e lungometraggi, tra cui la campagna Love Life e a Sesame Street. Ha anche insegnato alla Newtown School of Cinema e TV. Sobukwe, A Great Soul si è aggiudicato l’Amnesty International Durban Human Rights Award al Festival di Durban (edizione 2011).

 

Filmografia
2011 – Sobukwe, a great soul, lm
2011 – Man on Ground, lm

Film a ImmaginAfrica

Sobukwe, a great soul (Rassegna 2011)

Durall Ventura

Nasce a Barcellona nel 1974. Sceneggiatore, regista e produttore, si è laureato alla ESCAC (Escuela Superior de Cine y Audiovisuales de Cataluña), dove ora insegna. Nel 2000 ha fondato la casa di produzione Nanouk Films, divenuta un punto di riferimento nel panorama audiovisivo spagnolo.

 

 

 Filmografia
2008 – Le due vite di Andrés Rabadán, lm
2009 – El perdón, doc
2010 – El somriure amagat, cm

Film a ImmaginAfrica

El somriure amagat (Rassegna 2011)

E

El Fani Nadia

Nasce nel 1960 a Parigi da padre tunisino e madre francese. Nel 1982 è stagista per il film di Schatzberg Besoin d’amour, quindi assistente di Polanski, Arcady, Bouzid, Goupil, Zeffirelli. Nel 1990 realizza il primo cortometraggio e fonda la società Production Z’Yeux. La sua lunga carriera di filmmaker, impegnata nel movimento femminista e progressista tunisino conta ad oggi una sola, ma originale, incursione nel cinema di finzione, Bedwin hacker.

 

Filmografia
1990 – Pour le plaisir, cm
1992 – Fifty-fifty, mon amour, cm
1993 – Tanitez moi, doc
1998 – Tant qu’il y aura de la pelloche, cm
2001-2002 – Bedwin hacker, lm
2005 – Unissez-vous, il n’est jamais trop tard!, cm  (série Paris la métisse)
2007 – Ouled Lénine, doc
2011 – Laïcité, inch’Allah!

Film a ImmaginAfrica

Laïcité, inch’Allah! (Rassegna 2011)

El Sherif Adham

Adham El Sherif è nato a Giza nel 1988. Ha studiato cinema al Istituto Superiore di Cinema del Cairo. Ha esordito nel 2009 con il corto Water Gun. Il suo secondo cortometraggio A Resident of the City è stato presentato in anteprima al festival di Dubai ed è stato proiettato per la prima volta in Europa a Rotterdam.

 

 

 Filmografia
2009 – Water Gun, cm
2011 – A Resident of the City

Film a ImmaginAfrica

A Resident of the City (Rassegna 2012)

Elsanhouri Taghreed

Trasferitasi da bambina in Inghilterra, Taghreed Elsanhouri vi compie gli studi fino ad approdare al dottorato presso la SOAS (School of Oriental and African Studies). Lavora per oltre dieci anni nel campo della produzione televisiva, girando documentari sui giochi tradizionali dei bambini degli stati del Golfo per Disney Channel Dubai e sugli arabi di successo in occidente per Aljazeera. Esordisce nel cinema con il documentario “All About Darfur”, in selezione a Toronto nel 2005.

 

Filmografia
2005 – All about Darfur
2012 – Our beloved Soudan

Film a ImmaginAfrica

Our Beloved Soudan (Rassegna 2012)

F

Faouzi Bensaidi

Nato nel 1970 a Meknès, in Marocco, prima di dedicarsi al cinema lavora per molti anni come attore e regista di teatro. Con La falaise vince ben 23 premi in festival francesi ed internazionali. Nel 2000 scrive e gira Le mur e Trajets, premiati rispettivamente al festival di Cannes e di Venezia. Con Mille mois vince, nel 2003, due premi nella sezione Un certain regard a Cannes e, nel 2004, il primo premio al Festival del cinema africano, d’Asia e America Latina di Milano.

 

 Filmografia
1997 – La falaise, cm
2000 – Le mur, cm
2000 – Trajets, cm
2001 – Loin, lm
2002 – Le cheval du vent, lm
2003 – Mille mois, lm
2006 – WWW – What a Wonderful World, lm

Film a ImmaginAfrica

WWW – What a Wonderful World (Rassegna 2007)

Fitouri Belhiba

Nasce nel 1950 a Zarzis in Tunisia. Ex insegnante e attore di teatro, nel 1984 comincia a dedicarsi alla regia realizzando documentari, lungometraggi e cortometraggi che raccontano storie del suo Paese. Nel 1990 gira il suo primo lungometraggio Coeur nomade.

 

 

 Filmografia

1985 – Mains de femmes, femmes architectes, doc
1986 – Cinq dans  les yeux du diable, doc
1990 – Coeur nomade, lm
1995 – Les Pepino géants, doc
2000 – Effet miroir, doc
2002 – Brillant pas brulant, doc
2005 – Sacrées Bouteilles, doc

Film a ImmaginAfrica

Sacrées Bouteilles (Rassegna 2006)
Conte à rebours (Rassegna 2007)

Fritah Brahim

Nato a Parigi nel 1973, di nazionalità francese e marocchina. All’ Ecole Supérieure des Arts Décoratifs (Ensad) di Parigi segue il percorso audiovisivi e fotografia. Realizza cortometraggi e documentari, premiati in vari festival in Europa.

 

 

 Filmografia
2008 Le tableau, doc.
2005 Le train, cm.
2004 La femme seule, cm.
2001 El censo, doc.
1999 Chroniques d’un balayeur, doc.

Film a ImmaginAfrica

Le train (Rassegna 2006)
Le tableau (Rassegna 2009)

G

Gardner-Paterson Deborah

Deborah Gardner-Paterson, “Debs“ debutta al lungomet-raggio con Africa United. Nata a Taiwan, e cresciuta nello Yorkshire, Estremo Oriente e India, ha studiato Letteratura a Cambridge prima di presentare la versione di Singapore di Match of the Day. Ma le sue radici sono anche in Ruanda, dove sua madre è nata e dove è sepolta sua nonna. Il suo premiato cortometraggio We Are All Rwandans – co-sceneggiato con il cineasta ruandese Ayuub Kasasa Mago –suscita l’attenzione di Film Footprint.

Filmografia
2007 – We Are All Rwandans
2010 – Africa United

Film a ImmaginAfrica

Africa United (Rassegna 2011)

Gaye Dyana

Nasce a Parigi nel 1975, studia all’Università di Parigi VIII – Saint-Denis. Si laurea nel 1999 con una sceneggiatura per un cortometraggio dal titolo  “Une femme pour Souleymane”, che girerà l’anno seguente ottenendo  numerosi premi nei festival internazionali. Lavora parallelamente come programmatrice per l’Acid (Agence du Cinema Independant pour sa Diffusion) e dal 2004 per il Festival di Parigi.

 

Filmografia

2000 – Une femme pour Souleymane, cm
2004 – J’ai deux amours, cm
2005 – Paris, la métisse
2009 – Un Transport en commun (Saint-Louis Blues), cm

Film a ImmaginAfrica

Deweneti (Rassegna 2006)
Un Transport en commun (Saint-Louis Blues) (Rassegna 2010)

Gitonga David 'Tosh'

David ‘Tosh’ Gitonga è nato nel piccolo paese di Nanyuki, nell’est del Kenya. Ha lavorato in diverse produzioni come assistente regista, tra cui Garden of Eden e The First Grader, ed è stato selezionato come regista di Nairobi Half Life, il suo primo lungometraggio, sotto la supervisione di Tom Tykwer.

Filmografia
2012 – Nairobi Half Life, lm

Film a ImmaginAfrica

Nairobi Half Life (Rassegna 2012)

H

Hachimiya Ahamada

Hachimiya Ahamada nasce in Francia nel 1976. A 21 anni visita la sua terra di origine, le isole Comore. Nel 2004 si diploma all’Istitut National Supérieur des Arts du Spectacle et des Techniques de la Diffusion (INSAS) di Bruxelles. La résidence Ylang Ylang, l’ultimo lavoro della regista, è la prima produzione dell’Unione delle Comore.

 


Filmografia

2008 La Résidence Ylang Ylang, cm.
2004 Feu leur Rêve, doc.
2003 Destin Tracé, doc.
1997 Koulicoucou, doc.
1995 Le Fréquentage, doc.

Film a ImmaginAfrica

La Résidence Ylang Ylang (Rassegna 2009)

Hailè Gerima

Hailé Gerima nasce a Gondar, in Etiopia, nel 1946; il padre è scrittore e commediografo, di confessione copta, la madre è insegnante, cattolica. A poco più di vent’anni si trasferisce negli Stati Uniti. Risiede dapprima a Chicago, dove si forma da attore alla Goodman School of Drama, quindi, nel 1972, si sposta a Los Angeles, dove si laurea in cinema alla UCLA. Nel 1971 dirige il suo primo cortometraggio in Super8, Hour Glass. Bush Mama (1979), ritratto della minoranza nera urbana statunitense, è accolto sotto il segno di un «New Black Cinema» indipendente. Con Mirt Sost Shi Amit (Harvest 3000 Years, 1975) torna nella natia Etiopia, affrontando – nelle forme del docu-drama – la lotta per la sopravvivenza di una famiglia di contadini. In seguito, lavora soprattutto negli Stati Uniti, concentrandosi sugli effetti dello sradicamento della cultura africana e sul suo trapianto forzato nel mondo occidentale. Con Adwa: An African Victory, del 1999, ricostruisce, a partire da miti e racconti popolari, la memoria della lotta anticoloniale, condotta alla fine dell’Ottocento dall’imperatore Menelik II, fino alla storica vittoria di Adua nel 1896. Presentato alla Mostra di Venezia, il film fa parte un dittico, il cui secondo capitolo (The Children of Adwa), dedicato alla resistenza condotta negli anni Trenta contro l’esercito fascista, rimane bloccato da anni, a causa anche dell’ostilità opposta in Italia dall’Istituto Luce, detentore dei diritti su buona parte dei materiali di repertorio disponibili.

Filmografia
1971 Hour Glass
1972 Child of Resistance
1975 Mirt Sost Shi Amit
1979 Wilmington 10 — U.S.A. 10,000
1979 Bush Mama
1982 Ashes and Embers
1985 After Winter: Sterling Brown
1993 Sankofa
1999 Adwa. An African Victory
2008 Teza

Film a ImmaginAfrica

Teza (Rassegna 2009)

Hakkar Amor

Nasce in Francia nel 1958. Dopo studi scientifici scopre la passione per il cinema e la scrittura. Esordisce con un cortometraggio nel 1990 e nel 1992 debutta alla regia di un lungometraggio, Sale temps pour un voyou. Nel 2001 esce il suo libro La Cité des fauste notes.

 

 

Filmografia
1990 – Apprends-moi à compter jusqu’à l’infini, cm
1992 – Sale temps pour un voyou, lm
2002 – Timgad, la vie au coeur des Aurés, doc
2007 – La maison jaune, lm
2010 – Quelques jours de répit, lm

Film a ImmaginAfrica

La maison jaune (Rassegna 2008)
Quelques jours de répit (Rassegna 2011)

Hamadi Dieudo

Nasce a Kisangani nel 1984. Dopo il diploma si dedica al montaggio. Nel 2009 si laurea in Cinema all’École de cinéma et des arts de Spectacle in Belgio. Lavora come montatore, produttore, regista e assistente alla regia per Suka! Productions.

 

 

 Filmografia
2009 – Tolérance Zéro, doc
2009 – Dames en attente, doc
2009 – Congo in Four Acts, doc

Film a ImmaginAfrica

Congo in four acts (Rassegna 2010)

Haroun Mahamat-Saleh

Nasce nel 1961 ad Areche in Ciad. Intraprende gli studi di cinema al Conservatoire Libre du Cinéma Français a Parigi, e successivamente segue dei corsi di giornalismo all’ Jut di Bordeaux. Nel 1999 Bye Bye Africa ottiene due premi alla mostra del cinema di Venezia.

 

 

Filmografia
1994 – Maral Tanie, cm
1995 – Goï-Goï, cm
1995 – Bord Africa, doc
1996 – Sotigui Kouyaté, un griot moderne, doc
1999 – Bye bye Africa, lm
1997 – B 400, fiction, 3 mn, 35 mm
2001 – Letter from New York, Video
2002 – Abouna, lm
2005 – Kalala, doc
2006 – Daratt, lm
2007 – Sexe, Gombo e Beurre Salé, lm
2008 – Expectations, cm
2010 – Un homme qui crie, lm

Film a ImmaginAfrica

Daratt (Rassegna 2006, Rassegna 2007)
Sexe, Gombo e Beurre Salé (In mancanza del burro di Karitè) (Rassegna 2009)
Un homme qui crie (Rassegna 2010)

Hermanus Oliver

Nato a Città del Capo, nel 1985, consegue una laurea in comunicazione audiovisiva. Nel 2006 il regista Roland Emmerich gli offre una borsa di studio per frequentare un master di regia alla London Film School. Oliver Hermanus inizia una carriera di fotografo per la stampa, assicurando la copertura di eventi quali il G8 e il Glastonbury Music Festival, quindi passa alla realizzazione di numerosi cortometraggi. Shirley Adams è il suo lungometraggio d’esordio.

 

 Filmografia
2009 – Shirley Adams, lm

Film a ImmaginAfrica

Shirley Adams (Rassegna 2010)

Hicham Alhayat

Nasce nel 1974 a Marrakech. Svolge i suoi studi prima al conservatorio poi all’Ecole Supérieure d’Art Dramatique di Ginevra. A partire dal 2002 realizza alcuni cortometraggi e nel 2006 è attore protagonista di Aux frontières de la nuit, di Nasser Bakhti.

Filmografia

2002 – Sexe, beur & confiture, cn
2004 – Haunted, cm
2007 – Il neige à Marrakech, cm

Film a ImmaginAfrica

Il neige à Marrakech (Rassegna 2008)

Hichem Yacoubi

La sua formazione cinematografica inizia con alcuni corsi, tra cui uno all’Actor’s Studio. Comincia la carriera di attore nel 1984 e parallelamente lavora per il teatro e la danza. Prima di esordire nel 2007 alla regia cinematografica con Bon anniversaire, recita in numerosi film, tra cui Munich di Steven Spielberg.

Filmografia
2007 – Bon anniversaire, cm

Film a ImmaginAfrica

Bon Anniversaire (Rassegna 2008)

I

Ianuzzi Alberto

Nasce in Italia  nel  1964.  Si  laurea  in etnomusicologia  all’Università  di  Roma. Studia  cinema all’International Film School of the Three Worlds di Cuba. Come direttore della fotografia lavora in numerosi film.


Filmografia

1991 – Kafè-Lipton-Mayonese, doc
1994 – Hawana, lm
1995 – Errant Wolf: the Maya Meseger, doc
2002 – Magic and traditional Healing in Africa, doc
2005 – Glimpse, doc

Film a ImmaginAfrica

Glimpse (Rassegna 2006)

Ibrahim Letaief

Nasce in Tunisia. Come direttore dell’associazione Cinedie per la diffusione dei cortometraggi, ha coprodotto e distribuito opere dei maggiori registi nordafricani quali Mohamed Damak e Abderrahmane Sissako.

Filmografia 
2000 – Un rire de trop, cm / 2004 – Visa – La dictée, cm

Film a ImmaginAfrica

Visa – Le dictée – Il dettato (Rassegna 2005)

Ido Cedric

Originario del Burkina Faso, Cédric Ido è un artista polivalente: regista, commediografo, musicista e disegnatore.
Tra il 2001 e il 2002 mette in scena Ruy Blas (Victor Hugo) e Brigitte Jacques-Wajemann (Comédie Française). Ha recitato in molti film, fra cui Miracolo a Sant’Anna di Spike Lee (2008).

Filmografia

2008 – Dead Buddy CM
2009 – Flores et Cintigas CM
2010 – France O Folies CM
2010 – Les Sabres- Hasaki ya Suda CM

Film a ImmaginAfrica

Les Sabres- Hasaki ya Suda (Rassegna 2011)

Iskander Mai

Nata in America, ma di origini egiziane, Mai Iskander si è laureata all’università  Tisch Scool of Art di New York in Produzione di film ed anche in Economia. La sua carriera  è iniziata come aiuto assistente cameraman  per il direttore fotografico Miloslav Ondriceck. In qualità di direttore della fotografia, ha lavorato in TV per A & E, PBS, e LOGO, e ha girato numerosi drammi e spot pubblicitari. Ha lavorato con il leggendario Albert Maysles sul profilo di un documentario “Peacemaker”. In Ciad ha lavorato con il candidato all’Oscar Edet Belzberg sul documentario “Watchers of the sky”.

Filmografia

2009 – Garbage Dreams, doc
2012 – Words of Witness, doc

Film a ImmaginAfrica

Garbage Dreams (Rassegna 2012)

J

Jawitz Dan

Nasce a Harare, Zimbabwe, nel 1960, di nazionalità sudafricana. Produce e co-produce documentari. Nel 2000 riceve un Award of Honour per il suo contributo allo sviluppo dell’industria cinematografica dello Zimbabwe. Glimpse è il suo primo film come regista.

Filmografia

2005 – Glimpse, doc

Film a ImmaginAfrica

Glimpse (Rassegna 2006)

Jocelyne Saab

Nasce nel  1948 in Libano.  Come giornalista  ha eseguito  per la  televisione  francese e per le  riviste  europee gli  sviluppi dei  conflitti degli  anni Settanta  in area  mediorientale.  Come regista  gira  numerosi  documentari  che ottengono  buoni riscontri  di  critica  nei  festival.  Dounia ha  provocato molte polemiche all’interno della comunità islamica poiché affronta temi tabù quali le relazioni sessuali e le mutilazioni genitali femminili.

Filmografia

1975 – Le Liban dans la tormente, doc
1976 – Les enfants de la guerre, doc
1976 – Beyrouth jamais plus, doc
1978 – Lettre de Beyrouth, doc
1982 – La bateau de l’exil, cm
1983 – Beyrouth, ma ville, doc
1984 – Une vie suspendue, lm
1994 – Il était une fois Beyrouth, doc
2005 – Dounia – kiss me not on my  eyes, lm

Film a ImmaginAfrica

Dounia – kiss me not on my  eyes (Rassegna 2006)

Junge Daniel

Nasce a Sheridan, nel Wyoming, studia Cinema all’Università di New York. Dirige numerosi programmi televisivi e film, incluso il documentario Chiefs. Attualmente vive a Denver, Colorado, con sua moglie e sta finendo un nuovo documentario dal titolo They Killed Sister Dorothy.

Filmografia

2002 – Chiefs, dco
2002 – Reading Your Rights, doc
2002 – Big Blue Bear, We Are PHAMALY, doc
2002 – (serie) Common Good
2007 – Iron Ladies of Liberia, doc

Film a ImmaginAfrica

Iron Ladies of Liberia (Rassegna 2008 – 2011)

K

Kahiu Wanuri

Nasce a Nairobi. Laureatasi in Scienze all’Università di Warwick, consegue un master in regia presso l’Università della California (UCLA). Il film realizzato per l’esame finale riceve il premio della Motion Pictures of America Associates e l’Hollywood Foreign Press. From a Whisper (2008) conferma le aspettative, consolidate poi da Pumzi. Miglior cortometraggio al festival di Cannes, Pumzi è stato selezionato da numerosi festival, sollevando ovunque l’attenzione del pubblico e della critica.

Filmografia

2006 – Ras Star, cm
2008 – From A Whisper, lm
2010 – Pumzi, cm

Film a ImmaginAfrica

Pumzi (Rassegna 2010)

Kamya Caroline

Nata a Kampala nel 1974, si laurea in architettura a Londra. Per sette anni lavora alla BBC prima di scegliere di dedicarsi esclusivamente alla produzione e alla regia di documentari e film di finzione. Nel 1999 fonda a Londra la propria casa di edizione, iVAD. Imani costituisce l’esordio di Caroline Kamya alla fiction, supportata nella sceneggiatura dalla sorella antropologa, Agnes Kamya. Selezionato per il festival di Berlino, Imani ha raccolto numerosi riconoscimenti in Africa e in Europa.

Filmografia

2000 – Women Wake Up, doc
2004 – Real sharawi, doc
2007 – Olweny, doc
2009 – Imani, lm

Film a ImmaginAfrica

Imani (Rassegna 2010)

Kani John

Nato in Sudafrica nel 1943, conosciuto come uno dei pionieri del teatro in Sudafrica, è fra i più importanti attori di origini africane del suo paese. Ha prodotto e promosso vari spettacoli; i suoi lavori sono stati apprezzati a livello internazionale. Nel 1975 vince un Tony Award (New York) per Sizwe Banzi Is Dead e per The Island. È apparso in numerosi film impegnati contro l’apartheid, quali Marigolds in August, A Dry White Season e Sarafina.. Ha anche lavorato a Hollywood con Michael Douglas in Ghost and the Darkness. Nel 2002 mette in scena a teatro Nothing But The Truth, con il quale poi esordirà alla regia cinematografica.

Filmografia 
2008 Nothing but the Truth, lm

Film a ImmaginAfrica

Nothing but the Truth (Rassegna 2009)

Kassari Yasmine

Nata nel 1968 studia cinema all’INSAS a Bruxelles dove si diploma nel 1997. Ha scritto e realizzato il cortometraggio Le Feutre noir nel 1994 e Quand les hommes pleurent (2000) documentario sull’immigrazione marocchina nel Sud della Spagna. È co-autrice di diverse sceneggiature di lungometraggi, tra cui l’Enfant enormi, che vince numerosi premi, tra cui il Premo alla sceneggiatura Jeunes Talents Cnc/Paris nel 2003 Le projet de L’Enfant endormi a été primé lors de la Bourse d’aide au développement à Montpellier en 2000.

Filmografia 
1995 – Chiens errants, cm
2000 – Quand les Hommes pleurent, mm
2000 – Lynda e Nadia, cm
2004 – L’enfant enormi, Im

Film a ImmaginAfrica

L’enfant endormi – Il bimbo addormentato (Rassegna 2005)

Katembo Siku Kiripi

Nasce a Goma, nella RDC, nel 1979. Frequenta l’Accademia di Belle Arti a Kinshasa. E’ fotografo, produttore, regista e pittore. Ha esposto i suoi lavori fotografici e pittorici alla Biennale di Kinshasa.

Filmografia

2009 – Symphony Kinshasa, doc
2009 – After the Mine, doc
2009 – Congo in Four Acts, doc

Film a ImmaginAfrica

Congo in four acts (Rassegna 2010)

Ken Kalala Patrick

Nasce a Kinshasa nel 1981. Studia teatro fino al 2006 e studi umanistici all’Accademia di Belle Arti a Kinshasa. E’ attore e scrittore, produttore e operatore, consulente per l’Unicef e direttore di teatro.

Filmografia

2008 – Mon veterinaire au secours, lm
2008 – La poule du voisin, lm
2009 – Presse Papier, doc
2009 – Congo in Four Acts, doc

Film a ImmaginAfrica

Congo in four acts (Rassegna 2010)

Khadiua Leclere

Nasce a Berkane, in Marocco. Nel 1997 vince il primo premio all’Accademia di teatro di Bruxelles. Comincia così la sua carriera come attrice e lavora soprattutto per la compagnia di Jamal Youssfi con Michel Khleifi. Successivamente inizia un’attività di direttrice di casting che continua tuttora e lavora, tra gli altri, con Rachid Bouchareb, Jamel Ben Sallah e Jaco Van Dormael. Nel 2007 realizza il suo primo cortometraggio da regista, Sarah, selezionato al Festival International du Court-Métrage di Clermont Ferrand.

Filmografia

2007 – Sarah, cm

Film a ImmaginAfrica

Sarah (Rassegna 2008)

Kilani Leila

Nasce nel 1970 a Casablanca dove trascorre la sua infanzia. Studia Economia e storia a Parigi, specializzandosi con una tesi di Sociologia presso l’Ècole des Hautes Ètudes. È stata giornalista fino al 1990. Ha vissuto in Medio Oriente.

Filmografia 
2008 Nos lieux interdits, doc
2003 Zad Moultaqa, passages, doc
2001 Tanger, le rêve des brûleurs, doc

Film a ImmaginAfrica

Nos lieus interdits (Rassegna 2009)

Kouemo Yanghu Bernard Auguste

Auguste Bernard Kouemo Yanghu è nato nel 1976 a Yaoundé in Camerun. La formazione in ambito audiovisivo inizia presso l’associazione Ècrans Noirs; prosegue quindi gli studi all’Ecole Supérieure d’Audiovisuel di Tolosa iscrivendosi al DRT (Diplôme de Recherche et Technologie). Contemporaneamente si ingaggia nella produzione, fondando la società Horizon d’Afrique. Oltre ai cortometraggi ha realizzato anche videoclip.

Filmografia 
2008 Waramutsého!, cm
2005 Le premier pas, cm
2002 L’enveloppe, cm 

Film a ImmaginAfrica

Waramutseho (Buongiorno!) (Rassegna 2009)

Kouyatè Dani

Figlio di Sotigui Kouyaté, uno dei più grandi attori africani. Si diploma all’Inafec di Ouagadougou per poi terminare gli studi all’Università di Parigi. Insieme al padre scrive e mette in scena numerose pièce teatrali. Il suo debutto nel cinema avviene con due cortometraggi, Bilakoro e Tobbère Kosam. Fonda con alcuni giovani registi la società di produzione Sahelis che è oggi un punto di riferimento della cinematografia burkinabé. Passa poi al lungometraggio con Keita, L’héritage du griot, in cui rivita l’epopea mandinga.

Filmografia
1988 – Bilakoro, cm
1990 – Gamidon, cm
1991 – Tobbère Kosam, cm
1993 – Lea larmes sacrées du crocodile, cm
Keïta, l’héeritage du griot, lm
2000 – Sia, le rêve du python, lm
2004 – Ouaga saga, lm.

Film a ImmaginAfrica

Ouaga saga (Rassegna 2005)

Kupferstein Daniel

Dal 2004 è insegnante di scrittura di documentario presso l’Ecole Internationale de Création Audiovisuelle et de Réalisation. Nel 1989 debutta alla regia con il cortometraggio Histoire d’aujourd’hui. Dal 1990 si dedica assiduamente ai documentari realizzando oltre 15 opere presentate in festival e diffuse da molti canali televisivi francesi.

Filmografia
1989 – Histoire d’aujourd’hui
1990 – Enquete d’identité
1992 – Les oubliés de l’histoire
1993 – Les relais de la mémoire, doc
1994 – Désormais, cm
1995 – L’esclavage d’hier à aujourd’hui, doc
1997 – Nouvelles du Front, doc
1997 – Retour du bled, doc
1998 – Orange Amer, doc
1998 – Le soufflé de Gérard Buquet, doc
1999 – National hebdo: Dérapages controlés, doc
1999 – Natalie Dessay, doc
1999 – Jean-Claude Pennetier, doc
2000 – Denez Prigent. La tradition Moderne, doc
2000 – Dunkerque face à son avenir, doc
2001 – L’école sous tension, doc
2001 – Dissimulation d’un massacre, doc
2001 – Au-delà du reve, doc
2003 – Chronique des années de Breizh, doc
2004 – L’amitié plus forte que la haine, doc
2005 – Banlieue rouge, doc
2007 – Derrière les murs…, doc
2007 – Bon anniversaire, cm

Film a ImmaginAfrica

Bon anniversaire (Rassegna 2008)

Kuwornu Fred

Fred Kuwornu, nato e cresciuto a Bologna, è un regista, produttore, attivista di origini ghanesi. Dopo aver terminato  gli studi in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, si trasferisce a Roma dove inizia l’attività d’autore di programmi televisivi per la Rai e La7. Nel 2007 viene scelto dal regista americano Spike Lee per lavorare all’interno della crew del film “Miracolo a Sant’ Anna”. L’incontro con Spike Lee ispira a Fred Kuwornu l’idea di dirigere e produrre il docufilm “Inside Buffalo”. Nel 2012 ha prodotto e diretto “18 IUS SOLI. Il diritto di essere Italiani” sul tema delle Seconde Generazioni figli d’immigrati e della cittadinanza.

Filmografia

2000 – Natale in Autogrill, cm
2010 – Inside Buffalo, doc
2012 – 18 Ius Soli. Il diritto di essere Italiani, doc

Film a ImmaginAfrica

Inside Buffalo (Rassegna 2012)
18 Ius Soli. Il diritto di essere Italiani

L

Lewat Osvalde

Osvalde Lewat è nata in Cameroon nel 1976 e oggi vive in Francia. Inizia la sua carriera come giornalista e reporter del Cameroon Tribune, specializzandosi nel documentario di indagine sociale.

Filmografia
2008 Une affaire de nègres, doc.
2005 Un amour pendant la guerre, doc.
2003 Au-délà de la peine, doc.
2002 149, rue du Bac, doc.
2001 Itilga, les destinées, doc.
2000 Upsa’Yimoowin, le calumet de l’espoir, doc.

Film a ImmaginAfrica

Un affaire de negres (Rassegna 2009)

Licinio Azevedo

Nato in Brasile, vive in Mozambico dal 1975. Ha alle spalle una lunga carriera come regista e documentarista. Ha lavorato al National Film  Institute del Mozambico collaborando con Ruy Guerra e Jean-Luc Godard. Attualmente è un regista indipendente, co-fondatore della compagnia di produzione cinematografica mozambicana Ebano Multimedia.

Filmografia

1986 – Melancholic, musical
1990 – Marracuene, doc
1992 – Farewell GDR, doc
1994 – The Tree of our Forefathers, doc
1996 – The Water war, doc
1997 – Tchuma Tchato, doc
1998 – Massassane, doc
1999 – The last prostitute, doc
1999 – Mariana and the moon, doc
2001 – The bridge, doc
2002 – Night stop, doc
2003 – Hands of Clay, doc
2005 – Accampamento de desminagem, doc
2005 – O grande bazar, mm

Film a ImmaginAfrica

O grande bazar (Rassegna 2006)

Luthra Avie

Negli ultimi dieci anni ha diretto numerosi cortometraggi che hanno ottenuto un ottimo successo internazionale di pubblico e di critica. Lavora anche come sceneggiatore per il cinema e la televisione, ottenendo anche in questo settore una buona accoglienza da parte della critica nei maggiori festivals internazionali.


Filmografia

1993 – Somewhere else, cm
1994 – Family business, cm
1995 – Love from above, cm
1998 – Shopkeeping, cm
2002 – Baby, cm
2002 – Cross my heart, cm
2005 – Torn, cm
2005 – Lucky, cm

Film a ImmaginAfrica

Lucky (Rassegna 2006)

M

Maldoror Sarah

Nata nel sud della Francia a Candon da padre Guadalupa e madre francese nel 1939, ha studiato a Mosca per poi lavorare nell’Africa lusofona e in Martinica. Giunge al cinema da precedenti esperienze teatrali nella compagnia Les Griots. Il suo esordio al cinema avviene nel 1968 con un cortometraggio, Monangambee. Del 1972 è il primo importantissimo lungometraggio Sambizanga, sulla lotta in Angola contro la dittatura portoghese, cui seguiranno molti altri film di testimonianza sulle lotte di liberazione del popolo africano.

Filmografia 
1969 – Manogambee, cm
1971 – Des fusils pour Banta, mm
Carnaval en Guinée Bissau, lm
1977 – Un carnival dans le Sahel, doc
Fogo, île de feu, doc
Un homme, une terre, mm/ Aimé Césaire, doc
1981 – Un désert pour Constance, mm
1983 – L’hôpital de Leningrad, mm
Le passager du Tassili, lm
La littérature tunisienne de la Bibliothéque nazionale, doc
Le racisme quiotidien, doc
1968 – Aimé Cesairé, les pasque des mots, doc
1994 – Léon G.Damas, doc
1998_ La tribu du Bois de l’E, Doc
2004 – Regarde de mémoire, doc.

Film a ImmaginAfrica

Regard de memoire (Rassegna 2005)

Mbaye Ousmane William

Nasce a Parigi nel 1952. Si forma al Conservatoire Libre du Cinéma Français e all’Università Paris VIII-Vincennes. È produttore e regista. Dal 1990 al 1997 ha coordinato la manifestazione Rencontres Cinématographiques de Dakar (RECIDAK).

Filmografia 
2008 Mère Bi, doc.
2006 Hamdallaye la Cour, doc.
2005 Fer et Verre, doc. 
2004-2003 Xalima la Plum, doc. 
1991 Dial-Diali, doc.
1983 Dunke Yakaar, cm.
1979 Doomi Ngacc, cm.

Film a ImmaginAfrica

Mére Bi (Rassegna 2009)

Medjbar Bania

Nasce a Marsiglia nel 1962 da genitori maghrebini. Nel 1996 inizia a realizzare documentari; nel 2003 il suo primo lungometraggio, Quand le vent tisse les fleurs, viene selezionato alla “Quinzaine des réalisateurs” a Cannes. Sta completando Le crime des anges, ora in fase di pre-produzione.

Filmografia

1996 – Impression de voyage, doc
1997 – Mères amères, doc
2000 – Le marché aux puces, doc
2001 – J’ai fait un rêve, doc
2003 – Quand le vent tisse les fleurs, lm
2009 – Des enfants dans les arbres, cm

Film a ImmaginAfrica

Des enfants dans les arbres (Rassegna 2010)

Meiji U Tum'si

Nata a Brazzaville nel 1974, vive in Francia. Frequenta la scuola d’Arte Drammatica a Parigi debuttando nel 1993 come attrice. Nel 2000 il maestro del cinema Black americano Melvin Van Peebles le offre il ruolo di attrice principale nel film La Conte du ventre plein. Intraprende la sua carriera di regista nel 2003 con il cortometraggio La dictée.

Filmografia
2003 – La dictée, cm
2004 – Déjà Loué, cm

Film a ImmaginAfrica 

Déja Loué – Già Affittato (Rassegna 2005)

Michel Ocelot

Nasce nel 1943 in Costa Azzurra e trascorre l’infanzia e l’adolescenza in Guinea. Dopo aver studiato arte in Francia e America, Michel Ocelot dedica la sua vita professionale ai film d’animazione. È artefice di una trentina di corti e di serie per la tv e per il cinema, opere che hanno contribuito ad affermare il suo nome nel circuito dei festival internazionali e dei circoli professionali. Azur e Asmar trae ispirazione dalle atmosfere delle Mille e una notte.

Filmografia
1998 – Kirikù e la strega Karabà, lm
1999 – Principi e principesse
2005 – Kirikù e gli animali selvaggi, lm
2006 – Azur e Asmar, lm

Film a ImmaginAfrica

Azur e Asmar (Rassegna 2008)

Mouftakir Mohammed

Figlio del grande violoncellista Houcine Mouftakir (chiamato “Budra”), frequenta corsi di letteratura inglese presso la l’università di Casablanca. Solo in un secondo momento studia regia e sceneggiatura. Per cinque anni si forma come assistente di registi marocchini e stranieri. Frequenta corsi di formazione alla SENIS, in Francia ,e in Germania, dove vive per un certo periodo, quindi in Tunisia. Debutta alla regia nel 2003, Pégase è il suo primo lungometraggio.

Filmografia 
2003 -L’Ombre de la Mort CM
2005 – La danse du fœtus CM
2006 – Chant funèbre CM
2008 – Terminus des Anges LM
2009 – Pégase, Marocco LM
2011 – Les ailes de l’amour, Marocco LM

Film a ImmaginAfrica

Pégase (Rassegna 2011)

Moussa Sene Absa

Nasce nel 1958 a Dakar. È stato attore, regista teatrale e sceneggiatore. Tra i suoi film, Tableau Ferraille  vince il premio per la miglior fotografia al Fespaco 1997, Madame Bruette l’Orso d’argento a Berlino nel 2003. Produttore, pittore, scrittore, insegna all’Università West Indies – Barbados e al Columbia College di Chicago.


Filmografia
1988 – Le Prix du mensonge CM 
1990 – Ken Bugul MM 
1991 – Entre nos mains
1991 – Set Setal DOC 
1992 – Molaan DOC 
1993 – Ça twiste à Popenguine MM 
1994 – Yalla Yaana MM  
1996 – Tableau Ferraille LM 
2001 – Ainsi meurent les anges MM 
2002 – Madame Brouette LM 
2005 – Blues pour une diva DOC
2005 – Jëf-Jël DOC 
2006 – Song of Seduction Ngoyaan… et autres chants de séduction DOC
2006 – Teranga Blues LM 
2010 – Yoolè DOC

Film a ImmaginAfrica

Yoolè (Rassegna 2011)

N

Nadif Mohammed

 

Prima di approdare al cinema Mohamed Nadif si è dedicato al teatro. Attore e regista, completa la sua formazione a Paris X Nanterre dove consegue il dottorato in sturi teatrali. Ha recitato come protagonista in numerosi lungometraggi.

Filmografia
2008 La jeune femme et l’école, cm.
2007 La jeune femme et l’Instit, cm.
2005 La jeune femme et l’ascenseur, cm.

Film a ImmaginAfrica

Le jeune femme et l’Instit (La giovane donna e l’Istitutore) (Rassegna 2009)

Nadir Moknèche

Nasce ad Algeri nel 1965. Trascorre l’infanzia e l’adolescenza in Algeria ma negli anni del liceo si trasferisce in Francia. Una volta diplomato, si iscrive a Giurisprudenza, ma dopo due anni lascia l’Università e inizia a viaggiare. Tornato a Parigi, tra il 1989 e il 1993 frequenta vari corsi d’arte drammatica. È in questa fase che si avvicina la cinema. Dal 1993 al 1995 è a New York per frequentare i corsi di cinema della New School for Social Research: in questi anni inizia la sua attività di regista e realizza i suoi primi cortometraggi.

Filmografia
1996 – Jardin, cm
1996 – Hanifa, cm
2000 – Le Harem de Madame Osmane, lm
2004 – Viva Laldjierie, lm
2007 – Délice Paloma, lm

Film a ImmaginAfrica

Délice Paloma (Rassegna 2008)

Nawfel Saheb-Ettaba

Nawfel Saheb-Ettaba possiede la doppia nazionalità, tunisina e canadese. All’Università del Québec a Montréal ottiene il Diploma di sceneggiatore cinematografico. El Kotbia è il suo primo lungometraggio ed è stato realizzato nel 2000.

Filmografia 
1993 – Poors and Obscurs, doc
1999 – Stambali, doc.

Film a ImmaginAfrica

El Kotbia- La bottega dei libri (Rassegna 2005)

Ndahayo Gilbert

Nasce in un piccolo villaggio rurale vicino alla città di Kigali, capitale del Ruanda. All’età di sette anni è costretto a migrare con la famiglia in città per scappare dall’oppressione etnica. Nel 1994, viene massacrata la sua famiglia assieme ad altri duecento Tutsi.

Film a ImmaginAfrica

Behind this convent (Rassegna 2008)

Ndiaya Katy-Lane

Nasce in Senegal nel 1968. Ancora bambina segue i suoi genitori e si trasferisce in Francia, a Parigi. Dopo una dozzina d’anni sceglie di vivere e di lavorare a Bruxelles. La sua formazione avviene inizialmente in campo giornalistico. Con il suo esordio alla regia, nel 2003, Traces, empreintes de femmes, ottiene numerosi riconoscimenti nei festival internazionali, tra cui Montréal e Cartagine.

Filmografia
2003 – Traces, empreintes de femmes, doc
2007 – En attendant les hommes, doc

Film a ImmaginAfrica

En attendant les hommes (Rassegna 2008)

Newton Aduaka

Nasce in Nigeria nel 1966. Nel 1985 si trasferisce a Londra per iscriversi alla London Film School, dove si diploma nel 1990 e, nel 1997, fonda la Granite Film Works. Con Rage realizza il primo film totalmente indipendente di un cineasta africano che esce nelle sale di tutta la Gran Bretagna.

Filmografia
1990 – Voices behind the Wall , cm
1994 – Carnival of silence, cm
1997 – On the edge, cm
1999 – Rage, lm
2002 – Funeral, cm
2004 – L’expert, cm
2004 – Bon voyage, cm
2004 – Sale Nègre, cm
2004 – Aicha, cm
2007 – Ezra, lm

Film a ImmaginAfrica

Ezra (Rassegna 2007)

Niyongabo Yves Montand

Nasce in Burundi, nel 1988. Si trasferisce poi in Ruanda, dove studia Arte e Letteratura e s’iscrive a Giurisprudenza. Nel 2006 partecipa a un workshop di Lee Isaac Chung, regista con cui lavora in qualità di coordinatore di produzione per il film Munyurangabo. Esordisce alla regia con il cortometraggio Rwanda we; il successivo Maibobo, viene selezionato dal festiva di Göteborg e Rotterdam per il progetto “Where is Africa?”. Al Festival del Cinema africano, d’Asia e America Latina ottiene il Premio CUMSE, che consiste nell’acquisizione dei diritti di distribuzione home-video in Italia.

Filmografia
2008 – Rwanda we!, cm
2010 – Maibobo, cm

Film a ImmaginAfrica

Maibobo (Rassegna 2010)

Nyanja Bob

Originario di Nairobi, Nyanja ottiene una borsa di studio per studiare produzione cinemato-grafica e video negli Stati Uniti. Torna in Kenia nel 1997 per lavorare come produttore di spot televisivi. Dirige e produce pubblicità, programmi TV, documentari e video aziendali. Nel 1999, propone uno spetta-colo comico di successo per la TV Redykyulass, consistente in parodie di politici e della società keniota. Ha lavorato in Survivor Series Africa, Tomb Raider , in altri film internazionali e in spettacoli televisivi.

Filmografia
2007 – Malooned 
2011 – The Rugged Priest LM

Film a ImmaginAfrica

The rugged priest (Rassegna 2011)

Nyong'o Kwame

Illustratore e regista di film di animazione, di Nairobi, in Kenya. E’ stato coinvolto nella formazione e iniziative varie di animazione di produzione, compreso il progetto dell’UNESCO Africa Animated!, e il Tinga Tinga Tales serie TV per bambini, che fu proiettato al ttff/10. Dirige e produce cortometraggi e spot pubblicitari.


Filmografia

2001 – D’Boma, serie tv per bambini 
2002 – Tazama! serie TV animata 
2005 – Sambaza’ 
2008 – Tinga Tinga Tales
2011 – The legend of the Ngong Hills

Film a ImmaginAfrica

The legend of the Ngong Hills (Rassegna 2011)

O

Ousmane Sembène

Nato nel 1923 a Ziguinchor, Senegal. E’ considerato il padre storico del cinema africano. Arruolato nell’esercito coloniale nel 1942, si imbarca clandestinamente nel 1946 per la Francia, dove svolge ogni genere di mestiere. Dal 1956 intraprende l’attività di scrittore. Si forma come cineasta frequentando gli studi di cinema allo Studio Gorki di Mosca. Al suo primo cortometraggio, Barom Sarret (1962), che segna l’avvio di una delle filmografie più appassionanti del cinema africano e testimonia la nascita della cinematografia dell’Africa Nera, seguono numerosi film di successo.

Filmografia 
1962 – Borom Sarret, cm
1963 – L’empire songhay, cm
1964 – Niaye, cm
1966 – Le noire de…, cm
1968 – Mandabi, lm
1969 – Traumatisme de la femme face à la poligamie, cm
1970 – Taw, cm/ 1971 – Emitai, lm
1972 – L’Afrique aux olympiades, Basket african aux J.de Münich RFA, cm
1975 – Xsala, lm
1977 – Ceddo, lm
1987 – Camp de thiaroye, lm
1992 – Guelwaar, lm
2000 – Faat-Kiné, lm
2004 – Moolaadé, lm.

Film a ImmaginAfrica

La noire de… (Rassegna 2005)
Moolaade (Rassegna 2005)

P

Prata Teresa

Vissuta tra Mozambico, Brasile e Portogallo, fa esperienze di teatro, produzione di programmi per la radio, video sperimentali e installazioni. A partire dal 1994 realizza numerosi cortometraggi. Attualmente vive e lavora a Berlino.

Filmografia
1991 – Canto Teogónico, doc
1994 – Uma Questão de Vida ou Morte, cm
1996 – Mil Olhos, O Sonhador do Oeste, cm
1999 – Leopoldo, cm
1999 – Partem Tão Tristes, Os Tristes, cm
2007 – Terra sonâmbula, lm

Film a ImmaginAfrica

Terra sonnambula (Rassegna 2008)

R

Raja Amari

Nasce a Tunisi nel 1971. Formatasi a Parigi al prestigioso istituto La Fémis (École Nationale Superiéure des Metiers de l’image et du son), giunge al cinema dopo aver studiato danza al Conservatorio di Tunisi ed essersi laureata in Littérature e Civilisation française all’Università di Tunisi. Svolge attività di critica cinematografica per una rivista tunisina. Nel 2002 Satin rouge approda al Festival di Torino ed entra nella distribuzione internazionale. Dohawa – Buried Secrets, presentato a Venezia, è il suo secondo lungometraggio.

Filmografia
2009 Dohawa – Buried Secrets, lm.
2002 Satin rouge, lm.
2001 Un soir de juillet, cm.
1999 Avril, cm.

Film a ImmaginAfrica

Dohawa – Buried Secrets (Rassegna 2009)

Ravneet Chadha

Nasce e cresce in India. Dopo la laurea in Psicologia va a Toronto (Canada) per studiare Commercio e condurre un’azienda di import/export. Dal 1997 si trasferisce in Kenya dove attualmente vive con la sua famiglia. Nel 2004 fonda la casa di produzione Kaaya Films. Da allora ha prodotto quattro film e ha diretto e scritto le sceneggiature per altri due. Attraverso i suoi film cerca di sensibilizzare la coscienza della gente, per tentare di trasformare il mondo in cui viviamo. È membro fondatore della Hot Sun Foundation, la quale tiene corsi di recitazione, regia e sceneggiatura rivolti ai giovani degli slums.

Filmografia

2005 – The Dignity of the Nobodies
2006 – Kibera Kid, cm
2006 – Tick Tock, cm
2007 – Subira, cm

Film a ImmaginAfrica

Subira (Rassegna 2008)

Reding Nick

E’ un attore inglese con una lunga esperienza in televisione, cinema e teatro. Nel 2002 fonda Sponsored Arts For Education (SAFE) in Kenya.

Filmografia

2010 – Ndoto za Elibidi

Film a ImmaginAfrica

Ndoto za Elibidi (Rassegna 2010)

Roamba Adama

Nasce nel 1969 in Burkina Faso. È assistente-regista di numerose produzioni, prima del 1995 quando esordisce con la realizzazione del suo primo cortometraggio Yaango. Dopo una trilogia dedicata ai bambini in difficoltà (Garba, Mouka, Source d’histoire), realizza una serie per la televisione burkinabè. Attualmente sta preparando un lungometraggio.


Filmografia

1995 – Yaango, cm
1999 – Garba, cm
2000 – Mouka, cm
2003 – Source d’Histoire, cm
2005 – Rencontre en Ligne, cm
2007 – Humanitaire, cm

Film a ImmaginAfrica

Humanitaire (Rassegna 2008)

Ruhorahoza Kivu

Kivu ‘Daddy’ Ruhorahoza è nato a Kigali, in Ruanda. Il suo cortometraggio Confession, sulla situazione del Ruanda dopo il genocidio e la necessità di una riflessione sul bisogno di riconciliazione e di perdono, è stato proiettato al Rotterdam Film Festival. Nel 2008 ha ricevuto il premio Città di Vene-zia, assegnato ogni anno dallo Assessorato alle Politiche Socia-li del Comune di Venezia. Ha realizzato documentari speri-mentali, tra cui Parade of One, un film musicale, con il sasso-fonista newyorkese Jeremy Danneman. Sta scrivendo un romanzo e una sceneggiatura sulla storia di un giovane gay perso in una città africana.

Filmografia
2007 – Confession CM
2008 – Les egarés de l’hémisphère sud CM
2009 – Parade of One CM
2011 – Matìere Grise LM

Film a ImmaginAfrica

Matìere Grise (Rassegna 2012)
Confession (Rassegna 2008 e Rassegna 2012)

S

Salem Lyes

Nasce nel 1973 in Algeria. Attore teatrale, televisivo e cinematografico, studia Lettere Moderne alla Sorbona, all’Ecole du Théâtre National de Chaillot e al Conservatoire National d’Art Dramatique. Nel 1998 mette in scena  ed interpreta Djelloul le résonneur di Alloula. Recita anche in alcuni film  di Maurice Failevic, Benoît Jacquot et Hamid Krim. Jean-Farès è il suo cortometraggio di debutto alla regia.

Filmografia

2001 – Jean-Farès, cm
2003 – Cousines, cm 
2008 – Mascarades, lm

Film a ImmaginAfrica

Cousines (Rassegna 2006) 
Mascarades (Rassegna 2009)

Samir Guesmi

Attore di cinema e teatro. Per il cinema, ha recitato in numerosi film, tra i quali Bancs Publics di Bruno Podalydès, Andalucia di Alain Gomis, Leur Morale…et la nôtre di Florence Quentin, Selon Charlie di Nicole Garcia. C’est dimanche! È il suo esordio alla regia.

Filmografia
2007 – C’est dimanche!, cm


Film a ImmaginAfrica

C’est dimanche! (Rassegna 2008)

Samy Elhaj

Nasce nel 1971 a Tunisi. Dopo aver frequentato l’École des Beauz Arts nella sua città, si iscrive alla FEMIS a Parigi, dove si diploma in sceneggiatura nel 2000. La sua carriera inizia come sceneggiatore di numerosi cortometraggi, ma ben presto diventa assistente e poi regista. Le sue esperienze spaziano dal teatro alla pubblicità. Da alcuni anni svolge inoltre attività di insegnamento di arte e cinema a Tunisi e Cartagine.


Filmografia

1995 – Accroupi, cm
1997 – Sur quel pied danser, cm
1997 – Le mur, cm
2007 – Fooska, cm

Film a ImmaginAfrica

Fooska (Rassegna 2008)

Scott Johnson Siatta

Nasce a Buchanan in Liberia, nel 1974, e cresce nella contea rurale di Grand bassa. All’inizio degli anni Novanta, a causa dello scoppio della guerra civile, si trasferisce in Moravia, dove vive fino alla fine dei conflitti (2003). Tornata in patria si diploma in Comunicazione di massa e Reportage politico all’Università della Liberia. Ha cinque anni di esperienza come reporter e produttrice di DCTV (uno dei pochissimi canali televisivi della Liberia).


Filmografia

2007 – Iron Ladies of Liberia, doc

Film a ImmaginAfrica

Iron Ladies of Liberia (Rassegna 2008 – 2011)

Segre Andrea

Nato nel 1976 a Roma, esperto di analisi etnografica della produzione video e di pratiche e teorie della comunicazione sociale, insegna Sociologia della Comunicazione presso l’Università di Bologna e svolge la propria attività in particolare nell’ambito della solidarietà internazionale. In qualità di regista ha lavorato in particolare ad opere sulla marginalità di etnie, popoli e culture.

Filmografia
1998 – Lo sterminio dei popoli zingari, doc 
1999 – Berlino ’89-’99 – Il Muro nella testa, doc  
2000 – Ka Drita?, doc  
2001 – A metà – Storie tra Italia e Albania, doc  
2001 – Dalle tre alle tre – Il Nord-Est e il Mare, doc  
2003 – Marghera Canale Nord, doc  
2004 – Dio era un musicista, lm 
2004 – Felicità, cm  
2005 – 1 Kg di internet, doc  
2006 – Kerchaou…, doc  
2006 – Che cosa manca, doc
2006 – A sud di Lampedusa, doc
2007 – La Mal’ombra, doc
2008 – Come un uomo sulla terra, doc
2009 – Magari le cose cambiano, doc
2010 – Il sangue verde, doc
2011 – Io sono Li, lm
2012 – Mare Chiuso, doc
2013 – Indebito, doc
2013 – La prima neve, lm
2014 – Come il peso dell’acqua, doc
2015 – I sogni del lago salato, doc
2017 – L’ordine delle cose, lm

Film a ImmaginAfrica

A sud di Lampedusa (Rassegna 2007)

Sergi Agusti

Fotografo, produttore e regista di documentari ha sviluppato i suoi progetti principalmente in Africa. Il suo lavoro si concentra su soggetti sociali, ma sempre abbracciando un’ottimistica e appassionata visione della realtà, lontana dai tradizionali pregiudizi sull’Africa.

Filmografia

2003 – Faith in Chaos, cm
2004 – Back to life, doc
2006 – My Image still completed, doc., Muzuzangabo, the awaker, doc

Film a ImmaginAfrica

One goal (Rassegna 2010)

Shams Bhanji

Nasce a Zanzibar. Nelle sue produzioni cinematografiche affronta per lo più tematiche di interesse sociale.

Filmografia
2006 – The Moments Project, cm
2008 – Through My Eyes, lm
2008 – All Our Children, cm
2008 – You Choose The Future is free, doc
2008 – Ajara, cm

Film a ImmaginAfrica

Ajara (Rassegna 2008)

Shemu Joyah Charles

Nato in Zimbabwe da genitori del Malawi, torna in patria a dodici anni. Compie studi in matematica e fisica, ma la sua passione per le materie letterarie fa presto capolino, portandolo a scrivere racconti e, pur senza aver mai formalizzato la professione, a girare un film, armato solo di una videocamera digitale e pochi altri mezzi cinematografici.


Filmografia

2009 – Seasons of a life, lm
2012 – The last fishing boat, lm

Film a ImmaginAfrica

The last fishing boat (Rassegna 2012)

Shravan Vidyarthi

Nasce e cresce a Mairobi, in Kenya, dove scrive per il giornale locale Awaaz. Consegue un master in Media Studies alla New School University di New York. Regista e produttore di video-documentari, nel 2003 inizia a lavorare a Afican Lens, per ricordare la vita di Priya Ramrakha, fotografo kenyota ucciso sul campo, nel 1968. Attualmente sta lavorando alla produzione del documentario Hometown.

Filmografia
2007 – Cabbie Voices, cm
2008 – African Lens, doc

Film a ImmaginAfrica

African lens (Rassegna 2008)

Shuffield Robin

Nato nel 1969 in Francia, si trasferisce in Belgio dove ottiene il suo diploma di regista all’Institue des Arts de diffusion. Dopo lavori di regia in diversi settori in campo audiovisivo (pubblicità, film istituzionali, cortometraggi…), si lancia nel documentario e, allo stesso tempo, lascia l’Europa per l’Africa. Tiene dei corsi nelle ONG e lavora come giornalista. Attualmente, lavora per l’agenzia Reuters in Africa.

Filmografia
1997 – Ymako, doc
2001 – The Orchard, doc
2006 – Thomas Sankara, l’homme integre, doc

Film a ImmaginAfrica

Thomas Sankara, l’homme integre (Rassegna 2007)

Sidi-Boumediene Amin

Amin Sidi-Boumédiène è un regista, sceneggiatore, produttore e musicista algerino. Dopo aver studiato chimica si è iscritto al ‘Conservatoire Libre du Cinema’ a Parigi. Ha lavorato come assistente regista e ha prodotto diversi cortometraggi. Demain, Alger? È il suo primo corto realizzato in Algeria.

Filmografia
2005 – Le premier diner du docteur, cm
2008 – 2+2=1, cm
2010 – La blonde episode 5, cm
2010 – Vanessa 1.0, cm
2011 – Demain, Alger?, cm
2011 – Appels en absence, cm

Film a ImmaginAfrica

Demain, Alger? (Rassegna 2012)

Sissako Adberrahmane

E’ nato nel 1961 a Kiffa, in Mauritania ed ha trascorso la sua infanzia in Mali. A partire dal 1983, ha frequentato a Mosca il corso del celebre VGIK, l’Istituto Federale di Stato del Cinema, nel cui ambito ha prodotto i suoi due primi cortometraggi. Con Heremakono, ha ottenuto numerosi premi in festival internazionali quali il festival di Cannes, il Fespaco di Ouagadougou, la Biennale del cinema arabo di Parigi.

Filmografia
1991 – Le Jeu, mm
1993 – Octobre, mm
1995 – Le Chameau et les bâtons flottants, cm
1996 – Sabriya, mm
1997 – Rostov-Luanda, doc
1998 – La Vie sur Terre, lm
2002 – Heremakono (En attendant le bonheur), lm

Film a ImmaginAfrica

Bamako (Rassegna 2007)

Sycholt Stefanie

Nasce a Pretoria. Studia Scienze politiche, Letteratura inglese e Cinema alla Natal and Cape Town University e diventa un membri attivo del movimento studentesco anti-apartheid. NeI 1986, lavora al settore comunicazioni del National Union of South African Students quando una delegazione di student bianchi chiede l’autorizzazione a far visita ai rappresentanti dell’ANC in esilio. A Durban coordina l’ AVA, una unità-video anti-apartheid. Dopo aver girato Nelson Mandela Und Das Ende Der Apartheid (t. int. Nelson Mandela´s „welcome home“) si trasferisce a Monaco per completare la sua formazione nel cinema e negli audiovisivi. Sposata con un cineasta argentino, lavora in ambito cinematografico nei tre Paesi, Germania, il Sudafrica, l’Argentina. Per Thembarealizza le riprese tra la zona rurale di Port St. Johns e la città di Cape Town.


Filmografia

1999 – Mbube: Die Nacht Des Löwen, doc
2000 – Nelson Mandela Und Das Ende Der Apartheid, doc
2002 – Malunde, lm
2006 – Gwendolyn, tv
2010 – Themba, lm

Film a ImmaginAfrica

Themba (Rassegna 2010)

T

Taviani Giovanna

Saggista, docente universitaria di Letteratura Contemporanea, ha scritto diversi testi su Luigi Pirandello e su Pasolini. Dal 1997 lavora come editor per la rivista “Allegorie” e scrive per riviste come “Cinecritica” e “Eidos”. Ha curato la regia di molti video didattici ed attualmente è curatrice della collana di video Dal testo allo schermo.

Filmografia
2004 – I nostri 30 anni. Generazioni a confronto, doc 
2006 – Ritorni, doc

Film a ImmaginAfrica

Ritorni (Rassegna 2007)

Theo Eshetu

Theo Eshetu è un video artista e regista nato nel 1958 a Londra da madre olandese e padre etiope. Oggi vive a Roma quasi a riprova del suo essere cittadino del mondo, diviso a metà tra l’Euroipa e l’Africa, tra la cultura anglosassone e quella latina. Nel suo lavoro si incontrano l’esperienza di video artista – che circuita nell’ambiente dei musei e delle gallerie – e la produzione di documentari per la televisione, creando uno stile visivo particolare e unico.

Filmografia
1986 – Questa è Vita
1987 – The Other World
1989 – Natività
1992 – Travelling Light
1997 – Il Sangue non è Acqua Fresca
2000 – Ways to a Void
2001 – Dialogue with Ives Klein
2002 – The Art Show
2002 – Africanized

Film a ImmaginAfrica

Africanized (Rassegna 2005)

Toure Moussa

Moussa Touré è nato nel 1958 in Senegal. Si dedica in modo particolare alla realizzazione di documentari, ma la sua abilità nel cinema di finzione gli ha permesso di essere l’unico artista sub sahariano a presentare – e con un ritorno positivo di critica e pubblico – una pellicola a Cannes 2012. Parallelamente all’attività registica organizza un festival di documentari nel suo paese, permettendo la diffusione di tematiche sociali e dando spazio ai giovani.

Filmografia
1992 – Toubab bi LM
1998 – TGV LM
2005 – 5×5 DOC
2006 – Nosaltres DOC
2012 – La pirogue LM

Film a ImmaginAfrica

La pirogue (Rassegna 2012)

W

Wa Lusala Divita

Nasce in Kinshasa nel 1973. Dal 1995 si dedica al montaggio. Lavora per la televisione congolese e realizza programmi sportivi e serie tv. Dopo avere frequentato corsi di cinema, dal 2009 è montatore e operatore per la Suka! Productions.

Filmografia

2009 – Dames en attente, doc
2009 – Congo in Four Acts, doc

Film a ImmaginAfrica

Congo in four acts (Rassegna 2010)

Wa Ndung'u Kamau

E’ cresciuto nella baraccopoli di Mathare, a Nairobi. Ha lavorato come attore e regista di teatro per molti anni. È stato direttore creativo per SAFE per gli ultimi cinque anni.

Filmografia

2010 – Ndoto za Ellibidi

Film a ImmaginAfrica

Ndoto za Elibidi (Rassegna 2010)

Woldemariam Zelalem

Regista e produttore etiope, Zelalem Woldemariam ha realizzato nel 2005 il suo primo film The 11th Hour, vincitore di numerosi premi internazionali, ha riscosso un grande successo anche in Etiopia. Oltre che fondatore e responsabile della Zeleman Production, volta alla realizzazione di documentari, film televisivi, produzioni radiofoniche a livello nazionale e internazionale, Woldemariam dirige l“Images That Matter International Short Film Festival” di Addis Abeba. Il prossimo obiettivo dell’intraprendente Zelalem è l’apertura di una scuola di cinema in Etiopia che offra ai giovani l’opportunità di esprimersi attraverso l’audiovisivo e nuove prospettive professionali. Lezare, premiato nella categoria “cortometraggio” dalla giuria-giovani al festival di Tarifa (Spagna), ha ottenuto numerosi premi in festival internazionali.

Filmografia

2005 -The 11th Hour, lm
2010 – Lezare (For Today), cm

Film a ImmaginAfrica

Lezare (Rassegna 2010)

Y

Yadir Nabil Ben

La seconda generazione continua a raccontarsi e a farsi rappresentare. Lo conferma l’esordio al lungometraggio del giovane Nabil Ben Yadir, regista di origine marocchina, con Les Barons, dopo diverse esperienze come attore e la direzione del cortometraggio Sortie de clown. Les Barons, che ha ottenuto un grande successo in Belgio, si è imposto al festival di Marrakech e si è aggiudicato il Premio del Pubblico ad Amiens.

Filmografia 
2006 – Sortie de clown, cm 
2009 – Les Barons, lm

Film a ImmaginAfrica

Les Barons (Rassegna 2011)

Yameogo S. Pierre

Pierre Yameogo nasce nel 1955 a Koudougou (Burkina Faso). Frequenta un corso di montaggio presso la Radio – Television del Burkina Faso a Ouagadougou e studia presso il Conservatorio Libero del cinema francese a Parigi, ottenendo nel 1987 un diploma in Comunicazione presso l’Università di Parigi VIII. Esordisce con il suo primo cortometraggio, l’Oeuf silhouette nel 1984 e nel 1987 con il suo primo lungometraggio, Dunia. Laafi, è stato selezionato nel 1991 al festival di Cannes nella Settimana della Critica. La sua produzione continua con Wendemi nel 1992, premiato al Fespaco 1993 e in seguito selezionato a Cannes per la sezione “Un certo sguardo”.

Realizzerà successivamente Silmande (Tourbillon) nel 1998, il documentario Akwaaba nel 2002, Moi et mon blanc che riceve il Premio del pubblico al Fespaco 2003. In fine Delwende che viene selezionato per la categoria “Un certo sguardo” a Cannes nel 2005.

Filmografia 
1984 – L’oeuf silhouette, cm
1987 – Dunia, lm
1991 – Laafi, lm
1993 – Wendemi, lm
1998 – Silmandé, lm.

Film a ImmaginAfrica

Delewende (Rassegna 2005)

Yimer Dagmawi

Nasce ad Addis Abeba il 6 dicembre 1977 e cresce nella kebelè numero 12 uno dei quartieri più poveri della capitale etiope.
Dopo aver studiato giurisprudenza, nel 2005 lascia l’Etiopia intraprendendo un lungo viaggio attraverso il deserto e fino in Libia per poi sbarcare a Lampedusa il 30 giugno 2006.
Durante gli anni 2007 e 2008 realizza alcuni cortometraggi: Lo scarabocchio, Le sagome, Caravan e assieme a Marco Carsetti realizza Benvenuto a casa tua, sulle attività della scuola Asinitas. È coautore, con Andrea Segre di Come un uomo sulla terra, un documentario sulla migrazione dalla Libia verso l’Europa, prodotto da Asinitas Onlus, con la collaborazione di Zalab, per il quale ha ricevuto una Menzione speciale al Bif&st 2009. Si occupa di mediazione linguistica e culturale per l’associazione Asinitas Onlus, all’interno della stessa scuola di italiano per richiedenti asilo, rifugiati e migranti.Dopo aver partecipato, tra maggio e luglio 2007, al corso di video-narrazione dell’associazione Asinitas, è coautore, insieme ad altri migranti, del suo primo documentario, Il deserto e il mare, nato dall’idea di raccogliere e archiviare le memorie del migrante, in collaborazione con Asinitas, Zalab e Aamod.

Filmografia

2007 – Il deserto e il mare, doc,
2007 – Lo scarabocchio, cm
2007 – Sagome, cm
2007 – Caravan, cm
2008 – Benvenuto a casa tua, cm
2008 – Come un uomo sulla terra, doc
2010 – C.A.R.A. Italia, doc
2011 – Soltanto il mare, doc
2012 – Una relazione, doc
2013 – Va’ Pensiero, storie ambulanti, doc
2014 – ASMAT – nomi, doc

Youmbi Narcisse

Deciso a diventare un grande autore di strisce fumettistiche Narcisse Youmbi impara l’arte del disegno da autodidatta, ispirandosi ad importanti artisti della matita. Si fa conoscere al grande pubblico continentale attraverso la partecipazione a concorsi quali “Africa et comics” e il festival panafricano. Ma la svolta alla sua carriera arriva con il conseguimento della borsa di studio culturale “France en art visuel”.

Filmografia
2010 – Le Chasseur et l’Antilope CM 
2010 – Le Paysan et le Genie des champs CM

Film a ImmaginAfrica

Le Chasseur et l’Antilope (Rassegna 2012)

Z

Zahzah Abdenour

Regista e produttore , nasce a Blida, nel 1973. Nel 1997 si laurea ad Algeri in produzione audiovisiva e dirige la Cinema-teca di Blida dal 1998 al 2003. Nel 2002 debutta alla regia con un documentario sull’attività di Frantz Fanon all’ospedale psichiatrico di Bilda. Tra il 2003 e il 2006 compie diversi viaggi in Francia dove realizza alcuni documentari, considerati un importante apprendistato. Garagouz  segna il passaggio alla fiction; il cortometraggio viene selezionato ai festival di Namur, Dubai, Montpellier,  al Fespaco e al Festival del cinema africano, d’Asia e America Latina di Milano.

Filmografia
2002 – Frantz Fanon: mémoires d’asile, doc
2005 – Sous le soleil, le plombe, doc 
2007 – Le non-faire, doc
2007 – Maurice Pons, écrivain de l’étrange, doc
2009 – La longue marche vers le Nepad, doc
2010 – Garagouz, cm

Film a ImmaginAfrica

Garagouz (Rassegna 2011)

Zohra Zamoun Fatma

Nasce nel 1967 a Bordj-Ménaïel (Algeria). Trasferitasi a Parigi nel 1988, si divide tra le sue due passioni: il cinema e la pittura. Dal 1995 allora realizza cortometraggi autoprodotti e sceneggiature per corti e lunghi. Insegna storia dell’arte a Parigi.

Filmografia
1995 – Photos de voyage, cm  
1996 – Leçon de choses, cm  
1996 – Le témoin, mémoires d’un cèdre, cm 
2004 – Un hommage en peinture, doc 
2004 – La maison de Roy Adzak, doc 
2006 – La pelote de laine, cm

Film a ImmaginAfrica

La pelote de laine (Rassegna 2007)